Agriturismo aunti

Centro Equitazione Terre Regionali Toscane

Agriturismo bacucco

Richiedi disponibilità

Data di arrivo (gg/mm/aa)

Giorni di permanenza

Adulti Bambini

Inserire vostra email

* La richiesta sarà inviata all'email dell'agriturismo

Terre Regionali Toscane

Loc. Spergolaia- Alberese
58100 Alberese (GR)
Tel. (+39) 0564-407180; 0564- 407100 Fax (+39) 0564-407077; 0564-407100
Cellulare (+39) 329-2603794
Site: www.alberese.com
Email:
Lingue parlate: eng
ESCURSIONI DI LAVORO CON I BUTTERI:In azienda è presente l’allevamento brado di bovini ed equini maremmani all’interno del parco,la tradizione del buttero è una figura insostituibile nella Maremma Tosco-Laziale e nell’azienda di Alberese, in un'area fatta di vasti spazi, di terreni impervi e di paludi dove pascolano gli animali. Il buttero è l'uomo preposto alla cura delle bestie che raggiunge a dorso dei robusti maremmani, un personaggio dall'alone eroico, il simbolo di questa terra antica e il custode dei millenari segreti del suo mestiere. Per questo appartiene all'immaginario collettivo della Maremma insieme alle vacche dalle grandi corna a lira che ancora pascolano nella piana di Alberese. Tuttavia, nei tempi moderni è soprattutto folklore e oggi di veri butteri ce ne sono rimasti pochi. Questa figura infatti non ha senso se non esistono grandi estensioni e branchi di bestiame brado come all'Azienda Regionale Agricola di Alberese dove lavorano quattro butteri, tutti giovani tra i 30 e i 40 anni. La vita dei butteri è molto dura. Partono al mattino presto a controllare le mandrie, conoscono le vacche una per una, si accorgono con una occhiata se ci sono problemi, sanno individuare una femmina prossima al parto, possono smistare centinaia di animali per trasferirli da una zona all'altra, controllano i pascoli, le recinzioni, i punti di abbeveraggio.Il lavoro aumenta in primavera quando cominciano a nascere puledri e vitelli e iniziano le monte brade di tori e stalloni. Ogni maschio con il suo gruppo e bisogna sapere di chi sono figlie le femmine per non farle montare da riproduttori della stessa linea di sangue. Cinque ore a cavallo ogni giorni dell'anno, con ogni condizione atmosferica. Un lavoro insostituibile che prosegue con l'addestramento dei cavalli, la cura degli animali, delle stalle, dei recinti e degli strumenti di lavoro: selle e finimenti.Fare il buttero è soprattutto una filosofia di vita: si lavora a contatto diretto con gli animali, dotati di un loro carattere, di un loro temperamento e poco avvezzi alla presenza umana. È necessario amare davvero gli animali per fare questo mestiere e questa non è cosa che si possa insegnare. Proposte turistiche L'Azienda di Alberese effettua ogni giorno gite a cavallo insieme ai butteri per un numero massimo di 8 persone. Si tratta di seguirli nel loro lavoro di controllo e spostamento di vacche e cavalli bradi di razza maremmana nei pascoli dell'Azienda, attraverso la pineta granducale, il padule, la spiaggia, le grotte. La partenza è prevista alle 7 del mattino dal centro aziendale di Spergolaia, con rientro alle 12. Per questo si richiede una discreta esperienza.La passeggiata va prenotata al numero:0564 407100 o inviando una e-mail: agriturismo@alberese.com ,sono previsti sconti per chi soggiorna negli appartamenti dell’agriturismo aziendale.GITE AZIENDALI IN CARROZZA FINO ALLA TORRE DI COLLELUNGO:L’itinerario attraversa la Pineta, opera monumentale voluta dal Granduca Leopoldo II per riparare l'entroterra dai venti salati e ancora adesso coltivata dall'Azienda Regionale Agricola di Alberese per raccogliere e vendere i pregiati pinoli. Durante il percorso è facile incontrare magnifici esemplari di daini e cinghiali.E’ prevista la sosta alla spiaggia di Collelungo e la con possibilità di visitare la Torre omonima, dove si può godere del panorama di tutta la costa, la Piana dei Cavalleggeri, la Palude di Portovecchio, la Pineta Granducale e, nelle giornate più terse, le isole dell'Arcipelago Toscano.Rientro al Tombolo passando per la zona Pinastrellaia.Ø Partenza carrozza Rimessini TomboloØ Pineta GranducaleØ Spiaggia CollelungoØ Torre di CollelungoØ Zona PinastrellaiaØ Rientro TomboloDurata percorso 3 ore circaCapienza massima carrozza 8 personeOrario indicativo: 14:30 – 17:30La gita in carrozza è prenotabile presso il centro visite del Parco Regionale della Maremma al numero 0564 407098.

Servizi

  • mappa geografica Mappa
  • Attività interne: Vicinanza al mare raggiungibile anche attraverso la pista ciclabile, Produzioni agricole biologiche, allevamento brado di cavalli maremmani e bovini maremmani gestito dai butteri a cavallo, olivicoltura e frantoio, viticoltura e cantina, attività vivaistica, vendita diretta prodotti agricoli aziendali, percorsi naturalistici all’interno del parco della maremma, visite all’abbazia di san rabano e alla torre di collelungo, accoglienza in agriturismo e Villa Fattoria granducale.
Meteo Toscana

Terre Regionali Toscane

Agriturismo Terre Regionali Toscane

Agriturismo Terre Regionali Toscane

Alberese (Grosseto)