• Abbazia di Sant'Antimo - Toscana Arte Storia e Cultura e altro ...

Abbazia di Sant'Antimo

Abbazia di Sant'Antimo

Sant’Antimo è un’antichissima Abbazia abitata nei secoli dai monaci benedettini. La Chiesa attuale è stata edificata all’inizio del XII secolo, ma le origini dell’Abbazia sono molto più antiche. La leggenda fa risalire la fondazione di Sant’Antimo al IX secolo, all’epoca del Sacro Romano Impero, guidato dall’imperatore Carlo Magno, ritenuto il fondatore di una cappella, detta Cappella Carolingia, corrispondente all’attuale sagrestia. Certamente l’Abbazia esisteva nell’anno 814 quando l’imperatore Ludovico il Pio, successore di Carlo Magno, emana un diploma che la arricchisce di beni e privilegi.

Il grande cantiere per l’edificazione della chiesa attuale prende avvio nel XII secolo, come testimoniato dalla Charta Lapidaria, un’iscrizione collocata nei gradini dell’altare maggiore che ricorda la donazione elargita all’abbazia dalla famiglia degli Ardengheschi nel 1118. Questo anno segna l’inizio del periodo di maggiore splendore di Sant’Antimo che diviene uno dei più ricchi e importanti monasteri della regione dal quale dipendono numerose pievi, castelli e poderi.


Fonte: https://bit.ly/2POnpDQ

Agriturismi correlati

Offerte
€25 a partire da
Agriturismo La Guinza Arcidosso

Agriturismo La Guinza

Arcidosso (Grosseto)

Articoli correlati

Iscriviti alla nostra newsletter!

Leggi la nostra Privacy Policy

Turismo Verde Grosseto 2019 - Agriturismo e Tipicità della maremma Toscana
Via Monte Rosa, 130 - 58100 Grosseto | Tel. +39 0564 465863 - fax +39 0564 462111