• Oasi WWF Naturale di Orbetello ☀️ e altro ...

Oasi WWF Naturale di Orbetello ☀️

Oasi WWF Naturale di Orbetello ☀️
Oasi WWF Naturale di Orbetello, spettacolari esperienze faunistiche in una delle Oasi WWF più significative d'Italia. - Agriturismo.life
2022-01-13T08:00:00+08:00
Oasi WWF Naturale di Orbetello ☀️

Oasi WWF Naturale di Orbetello ☀️

Oasi WWF Naturale di Orbetello, spettacolari esperienze faunistiche in una delle Oasi WWF più significative d'Italia.

Numero di visualizzazioni: 112

Agriturismo - Dove Dormire


L'Oasi WWF Naturale di Orbetello

L'Oasi della Laguna di Orbetello, trova il suo inizio nel 1971, in seguito allo straordinario ritrovamento di una piccola colonia nidificante di cavaliere d'Italia, da parte di Fulco Pratesi e Hardy Reichelt pochi anni prima. Stupore dovuto alla presenza della specie, che era ormai considerata estinta nel nostro Paese già all'inizio del secolo scorso.
L'area occupata dall'Oasi, comprendente la Riserva Naturale ed il fondo chiuso, conta 1.000 ettari, ed è inglobata nella più ampia Riserva Naturale regionale.


Ambiente, Fauna e Flora

Ambiente

Orbetello offre il fascino che solo le zone umide sanno dare. Queste, infatti, da sempre hanno ispirato pittori, scrittori e poeti, e frequentarle significa entrare nel più profondo ed ancestrale rapporto che abbiamo con l'ambiente naturale. Respirando l'aria ricca di odori intensi, osservando il paesaggio con la luce radente ed ascoltando i suoni che ogni giorni catturano anche la mente di chi ci vive, meravigliandosi di continuo, si potrà cogliere e vivere una sensazione di strano benessere.


Fauna e Flora

Visitare l'Oasi della Laguna di Orbetello, permette di poter osservare da vicino migliaia di specie di uccelli, tra cui aironi, gru, fenicotteri, limicoli, pavoncelle, anatre, oche, rapaci e tanti passeriformi.
Tra le zone umide costiere, Orbetello rappresenta una delle lagune italiane più significative, dove si può avere l'opportunità di assistere quotidianamente a scene indimenticabili quali: i voli di anatre variopinte disturbate dalla presenza di un falco di palude, i passaggi argentei radenti sulla palude dei piovanelli pancianera, i voli rosa e fucsia dei fenicotteri, il canto bisillabico delle pavoncelle ma anche gruppi di oche vocianti che si radunano la sera prima di dormire nella parte di laguna più protetta.
Si può inoltre osservare il cambio di colore del canneto e dell'acqua al variare delle calde luci invernali, come le prime romulee facciano capolino, ancora basse, sul terreno freddo e umido e di come il salicornieto colori di rosso le praterie. Ad Orbetello è possibile osservare anche una stupenda coppia di falco pescatore che nidifica sopra una torre artificiale costruita appositamente e una colonia di sterne comuni, unica nella costa tirrenica.


Orari

L’ Oasi di Orbetello è di norma aperta dal 1° settembre al 1° maggio. In particolari circostanze l’Oasi potrebbe essere chiusa per motivi vari. Si consiglia quindi di contattare sempre la sede prima di effettuare una visita.

Le visite sono libere, con partenza da Loc. Ceriolo, sabato e domenica dalle ore 9:30 alle 13:30. Chiusura 15:30. Per le visite guidate (gruppi e scolaresche) è necessario concordare preventivamente.

Nei mesi di luglio e agosto è possibile comunque visitare l’Oasi, ma solo su prenotazione, il martedì ed il sabato, alle ore 17:30.


Per maggiori Informazioni: wwf.it

#parchi naturali #natura #oasi WWF #orbetello #cosa vedere
Questo articolo ti è stato utile?

Mappa

Agriturismo - Dove Dormire:

Articoli correlati

Iscriviti alla nostra newsletter!

Leggi la nostra Privacy Policy

Turismo Verde Grosseto - Agriturismo e Tipicità della maremma Toscana
Via Monte Rosa, 130 - 58100 Grosseto | Tel. +39 0564 452398 (int 7)

Ideazione, realizzazione, gestione e promozione: Faber Media 2022