• Il Monte Amiata - Toscana Ambiente e Natura e altro ...

Il Monte Amiata

Il Monte Amiata

La formazione del Monte Amiata risale al periodo Paleozoico-Quaternario e si lega al corrugamento della Catena Appenninica. La sua attività vulcanica si colloca in un’età variabile tra 400.000 e 180.000 anni fa.

Le prime tracce di vita sull’Amiata sono datate tra il 5000 e il 3000 a.C.. Aquesto periodo risale il dipinto che si trova nella cosiddetta Grotta dell’Arciere vicino ad Abbadia San Salvatore e rappresenta un cacciatore armato di arco.

Sicuramente in epoca etrusca a partire dal VI sec. A.C. fu molto frequentata da cacciatori e che fondarono alcuni insediamenti nella zona di Vivo D’Orcia, Montelaterone e Seggiano.

Numerosi ritrovamenti archeologici, fanno pensare all’Amiata come ad una Montagna sacra. In seguito furono i Romani a stabilirsi sul Monte Amiata sfruttandone specialmente le acque termali. Molti i ritrovamenti presso Bagni San Filippo.


Articolo Originale: Clicca qua

monte amiata parchi naturali cultura

Agriturismi correlati

Offerte
€25 a partire da
Agriturismo La Guinza Arcidosso

Agriturismo La Guinza

Arcidosso (Grosseto)

€30 a partire da
Agriturismo Pratone Arcidosso

Agriturismo Pratone

Arcidosso (Grosseto)

€38 a partire da
Agriturismo Valle Martina Manciano

Agriturismo Valle Martina

Manciano (Grosseto)

Articoli correlati

Iscriviti alla nostra newsletter!

Leggi la nostra Privacy Policy

Turismo Verde Grosseto 2019 - Agriturismo e Tipicità della maremma Toscana
Via Monte Rosa, 130 - 58100 Grosseto | Tel. +39 0564 465863 - fax +39 0564 462111