• Il Parco delle Colline Metallifere Grossetane e altro ...

Il Parco delle Colline Metallifere Grossetane

Il Parco delle Colline Metallifere Grossetane
Scoprite il Parco delle Colline Metallifere Grossetane: Visitare il Parco, Esperienze che si possono fare, Escursioni in E-Bike e molto altro. - Agriturismoverde
2022-11-11T08:00:00+08:00
Il Parco delle Colline Metallifere Grossetane

Il Parco delle Colline Metallifere Grossetane

Scoprite il Parco delle Colline Metallifere Grossetane: Visitare il Parco, Esperienze che si possono fare, Escursioni in E-Bike e molto altro.


Agriturismo - Dove Dormire


Visitare il Parco delle Colline Metallifere Grossetane

Il Parco multi-tematico ci permette di effettuare un viaggio che racconta 5000 anni di storia, miniere, natura ed innovazione alla scoperta del territorio delle colline metallifere.
Internamente al Parco Nazionale delle Colline Metallifere Grossetane si ripercorrono diversi aspetti della storia: scoprire le miniere ed il lavoro nel sottosuolo attraverso un percorso multi-tematico che tocca l'archeologia, l'aspetto naturalistico, quello ambientale, il patrimonio architettonico di castelli e borghi e chiaramente l'archeologia industriale.

Il Parco Nazionale delle Colline Metallifere Grossetane si estende su di un territorio davvero molto vasto, cingendo sette comuni della Maremma Toscana collocati nell'area nord della provincia di Grosseto: Monterotondo Marittimo, Montieri, Roccastrada, Gavorrano, Massa Marittima, Follonica e Scarlino.
Ognuno di questi comuni ha una "Porta" di accesso al Parco con un centro accoglienza che rappresenta anche il punto di partenza degli itinerari e delle visite guidate, in uno degli scenari minerari più avvincenti d'Europa.


Cammino "Via delle città Etrusche"

La novità per quanto concerne il turismo lento e sostenibile in Maremma è conosciuto come "Via delle Città Etrusche", un insieme di percorsi che si snoderanno per ben 173km sopra le Colline Metallifere e che saranno collegati alle città etrusche di Roselle, Populonia, Vetulonia e Volterra grazie al recupero di antiche strade immerse nella natura.
Un progetto ambizioso ma al contempo pregno di opportunità che si compie dopo un intenso lavoro da parte del Parco Nazionale delle Colline Metallifere che ha svolto il ruolo di referente tecnico, e degli otto comuni coinvolti: Roccastrada, Castiglione della Pescaia, Follonica, Gavorrano, Massa Marittima, Monterotondo Marittimo, Montieri e Scarlino.


Esperienze nel Parco delle Colline Metallifere Grossetane

Nel Parco Nazionale delle Colline Metallifere vi sono diversi itinerari che è possibile sperimentare per conoscere la Maremma e le sue bellezze naturali e storiche.

  • Scarlino, una terrazza sul mare: un interessante percorso di trekking in contesto urbano, immergendosi nella storia medievale che avvolge il paese.
  • Massa Marittima, gemma del medioevo: un viaggio alla scoperta della Città di Massa Marittima, antico capoluogo della Maremma Toscana.
  • Da minatori a fonditori, da Gavorrano a Follonica: l'interessante visita in miniera a Gavorrano, mostrando la dura vita del minatore e successivamente una visita al MAGMA, il museo interno all'edificio più antico della città di Follonica.
  • Le biancane di Monterotondo Marittima: un suggestivo percorso di trekking circondati da un paesaggio davvero inedito, tra i pochi esempi al mondo.
  • Etruschi e vino, degustazioni in cantina: un tuffo all'interno della storia millenaria della Maremma, culla della Civiltà Etrusca che sorprende ancora oggi i visitatori.
  • In E-bike alle costiere di Scarlino: uno stupendo itinerario percorso agilmente in sella alle E-Bike, che conduce fino alla splendida Cala Violina.

Escursioni in bici all'interno del Parco delle Colline Metallifere

Il territorio interno al Parco Nazionale delle Colline Metallifere Grossetane è tra i più ideali per sperimentare delle esperienze ed escursioni in bici di diverso tipo: da strada, cicloturismo, MTB, downhill e e-bike, ci sono davvero moltissime possibilità per tutti i gusti.
3 comuni su 7 (Scarlino, Follonica e Massa Marittima) sono certificati Comuni Ciclabili dalla FIAB e gli altri restanti si stanno candidando.
Il Comune di Montieri, Monterotondo e Gavorrano hanno già inserito numerose stazioni di ricarica per veicoli e bici elettriche in ogni frazione.
A Massa Marittima è stato recentemente inaugurato uno dei primi bike hotel d'Italia.
La bicicletta è uno dei principali motivi per cui il turismo attrae gli ospiti in Toscana, è forse la tipologia di turismo più trasversale, poichè interessa da vicino tutti i territori.
Ci sono già diverse esperienze di pacchetti legati al mondo delle due ruote: dallo sport nella natura, fino agli eventi.

#parchi naturali #cosa vedere #cosa fare
Questo articolo ti è stato utile?
articolo precedente articolo successivo

Mappa

Agriturismo - Dove Dormire:

Articoli correlati

Iscriviti alla nostra newsletter!

Turismo Verde Grosseto - Agriturismo e Tipicità della maremma Toscana
Via Monte Rosa, 130 - 58100 Grosseto | Tel. +39 0564 452398 (int 7)

Ideazione, realizzazione, gestione e promozione: FABER MEDIA 2022